FINORA

Francesco della Volta è un giovane violinista italiano. È stato allievo di Catia Guidolin, e – dal 2006 al 2015 –  di Fulvio Luciani, presso il Conservatorio G. Verdi di Milano.

Si è diplomato con il massimo dei voti e la lode. Dal 2016 prosegue gli studi presso la Musikhochschule di Lubecca nella classe di Heime Müller. Nel 2018 è stato finalista del premio “Possehl” della Musikhochschule.

Francesco si impegna a promuovere il violino ascoltato a solo nei suoi “concerti raccontati”. È inoltre membro di music@cetera, un’ innovativa startup a favore della divulgazione della musica classica.

In recital solistici, in duo con pianoforte e in quartetto d’archi Francesco si esibisce regolarmente in Italia e Germania. Tra le esperienze più significative si ricordano i concerti per il Festival Brahms della città di Lubecca, per “Milano Musica” e per la stagione “Iseo Classica”; i debutti al MAC di Milano e nella Sala Viennese dello storico Mozarteum.

Francesco è stato per diversi anni violino di spalla dell’orchestra giovanile “I Piccoli Pomeriggi Musicali” e tre volte membro dell’Orchestra Giovanile del Mediterraneo, ospite del festival di Aix en Provance. L’orchestra dei Lübecker Philarmoniker lo ha inoltre selezionato per uno stage nella fila dei violini primi per la stagione 2017/18.